rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

«I media sbagliano a parlare di Regeni, uno che è andato a fare il furbo»

Le dichiarazioni arrivano da un sacerdote durante l'omelia di una funzione celebrata in Liguria

Monta la polemica sulle parole pronunciate durante l'omelia di domenica scorsa da parte di un padre comboniano in Liguria, che ha accusato Giulio Regeni di “essersela cercata”. La vicenda è avvenuta a San Bartolomeo al mare, in provincia di Imperia, dove la liturgia è stata celebrata da padre Pietro Ferrari, impegnato in sud Sudan. 

Le dichiarazioni

«I media sbagliano a parlare di lui, uno solo che è andato a fare il furbo e sapeva benissimo dove si stava andando a infilare mentre ogni giorno muoiono migliaia di poveri», ha detto padre Ferrari, fra lo sconcerto dei fedeli aggiungendo che «ci sono guerre dimenticate e invece si parla tanto di Regeni. Anche altri missionari come me hanno il dente avvelenato», ha detto del pulpito.

La politica

Nel frattempo il ministro degli Esteri Angelino Alfano ha fatto sapere che incontrerà il suo collega egiziano Sameh Shoukry giovedì 14 settembre a Londra, in margine ad una riunione ministeriale sulla Libia. Lo si apprende da fonti della Farnesina. Secondo quanto trapelato l'incontro è stato fissato per trattare diversi temi di interesse comune. Al collega - si apprende inoltre - Alfano porrà, tra le altre, la questione legata alla recente scomparsa dell'avvocato della famiglia Regeni, Ibrahim Metwaly.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«I media sbagliano a parlare di Regeni, uno che è andato a fare il furbo»

UdineToday è in caricamento