menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione dei treni di Padova

La stazione dei treni di Padova

Da Udine a Padova per rifornirsi di eroina e hashish: giovane nei guai

Denunciato un 28enne udinese con dei precedenti in materia. Mercoledì la Polfer patavina lo ha sorpreso in stazione con dello stupefacente all'interno degli slip

Quando ha visto gli agenti della Polfer ha cambiato strada, e la cosa non lo ha di certo agevolato vista l’aria sospetta con cui si muoveva. Così ha dato ad intendere agli agenti che fosse nella città veneta per rifornirsi di droga. Intuizione confermata dalla perquisizione. Nonostante giurasse di non avere niente d'illegale, dagli slip è saltato fuori un pacchetto di sigarette con, all'interno, un sasso di 6 grammi di eroina e barrette di hashish per altri 13 grammi.

DENUNCIATO PER SPACCIO. È così finito nei guai E.C., un 28enne udinese con diversi precedenti specifici, denunciato mercoledì dal personale in borghese della Polfer di Padova per detenzione di stupefacenti al fine di spaccio. Il giovane alle 17 era stato visto scendere da un treno ed allontanarsi verso il centro per tornare dopo meno di mezz'ora a prendere un convoglio che lo riportasse nel capoluogo friulano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento