Giovane di 18 anni muore in ospedale a Udine

Si tratta di un migrante di nazionalità afghana, proveniente da Trieste

Un migrante di 18 anni è morto ieri – 1 ottobre – all'ospedale "Santa Maria della Misericordia". Il giovane, di origine afghana, era arrivato a Trieste assieme ad altri compagni di viaggio il giorno precedente, come riporta TriestePrima.it. Poco dopo, i medici di stanza a Fernetti avevano registrato uno stato febbrile ed avevano quindi deciso di trasferirlo nel reparto Infettivi dell'ospedale "Maggiore" di Trieste. Una volta completato il ricovero, era stato eseguito il tampone il cui esito aveva dato un risultato debolmente positivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In attesa dell'autopsia

Nel giro di qualche ora le sue condizioni avevano iniziato sensibilmente a peggiorare, così da indurre il personale sanitario a intubarlo e a chiederne il trasferimento alla terapia intensiva del capoluogo friulano. Nonostante il tampone eseguito abbia dato esito negativo, il diciottenne afghano è deceduto qualche ora dopo il suo arrivo a Udine. È stata disposta l'autopsia per chiarire le cause della morte che, da prime indiscrezioni, potrebbe essere riconducibile ad un grave quadro polmonare, aggravato da una possibile setticemia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento