rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza Girolamo Venerio

Lo scalatore del Tempio Ossario ha colpito anche in piazza Venerio

Prima della chiesa di piazzale XXVI Luglio il giovane instagrammer si era arrampicato anche in cima all'installazione artistica "Radura", firmata da Stefano Boeri

Non teme le telecamere, né l'altitudine e una cosa di lui l'abbiamo capita: è agile. Il giovane scalatore Urbano, Simone Coloierà, Giotto_arrosto su instagram (di cui abbiamo parlato pochi giorni fa), non era nuovo all'impresa.

Prima di scalare il Tempio Ossario di piazzale XXVI Luglio e raggiungere la cupola, si era destreggiato anche in uan delle piazze più centrali di Udine. Ad agosto dell'anno scorso infatti, come testimonia la foto pubblicata sul suo profilo Instagram, il giovane aveva scalato anche l'installazione artistica dell'arch. Stefano Boeri "Radura". In piena notte, si è arrampicato sulle palizzate di legno alte circa sei metri per uno scatto dal basso.

Non ha dunque bisogno di scale, nè di corde: il giovane sarebbe uno scalatore nato, in grado di arrampicarsi su ogni superficie senza paura di incidenti per uno scatto da oltre 300 like sui social.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scalatore del Tempio Ossario ha colpito anche in piazza Venerio

UdineToday è in caricamento