rotate-mobile
Solidarietà

Più di 300 volontari per la settimana della solidarietà in farmacia

Al via la Giornata di raccolta del farmaco che si svolgerà dall'8 al 14 febbraio in 88 farmacie, allo scopo di sostenere cinquanta enti attivi nel sociale

Torna a Udine e provincia la Giornata di raccolta del farmaco. L’evento si sviluppa in una settimana da martedì 8 a lunedì 14 febbraio 2022 per aiutare il maggior numero di famiglie e persone in difficoltà. Nelle 88 farmacie aderenti, si potrà acquistare e donare uno o più farmaci da banco. Ad aiutare farmacisti e clienti oltre 300 volontari impegnati nell’arco dei sette giorni in modo contribuire alla gestione della distribuzione alle cinquanta realtà assistenziali legate all'iniziativa del Banco farmaceutico. Matteo Favero, responsabile territoriale di Udine ci racconta: “Siamo molto soddisfatti dei numeri di quest’anno, sono la conferma di quelli dell’anno precedente sia da parte delle farmacie ma anche dei volontari. La Giornata di raccolta del farmaco è un’iniziativa che fa del bene a tutti. A chi dona i farmaci e a chi li riceve. In un periodo in cui pare che esista solo la regola del si salvi chi può, in cui l’individualismo è al massimo, le persone fanno un gesto di carità liberamente e spontaneamente senza sapere a chi andrà il loro contributo. Un gesto di carità senza tornaconto”. E sottolinea “I farmaci che verranno raccolti vengono consigliati dai farmacisti stessi che sanno le effettive esigenze delle varie realtà che poi li riceveranno. Sono infatti destinati a cinquanta onlus del territorio. Ad esempio, tutte le Caritas parrocchiali e diocesane, i comitati della Croce Rossa, gruppi di volontariato e associazioni che aiutano i senzatetto e i disabili. Più vari enti di solidarietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di 300 volontari per la settimana della solidarietà in farmacia

UdineToday è in caricamento