rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Giornata internazionale della disabilità

Giornata internazionale della disabilità, Riccardi: "Percorso comune con le realtà locali"

il vicegovernatore con delega  alla Disabilità del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto a Udine all'incontro dal titolo "Un giorno all'anno tutto l'anno: verso una società inclusiva e sostenibile" organizzato da diverse associazioni locali

"Se la nuova Legge regionale in materia di interventi a favore delle persone con disabilità e riordino dei servizi sociosanitari è approdata in Consiglio regionale, dove è stata approvata a larga maggioranza, è grazie a un percorso costruttivo e condiviso che abbiamo iniziato confrontandoci con le realtà locali, con le associazioni e i gruppi che hanno portato avanti meritoriamente l'esperienza che si è sviluppata nel solco della pioniera Legge regionale 41 del 1996".

Lo ha sottolineato ieri mattina il vicegovernatore con delega  alla Disabilità del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto a Udine all'incontro dal titolo "Un giorno all'anno tutto l'anno: verso una società inclusiva e sostenibile" organizzato dall'associazione dei pensionati di Confcommercio "50&Più", da Alzheimer Udine, Io ci vado, associazione tetraplegici del Friuli Venezia Giulia e Zio Pino Basket Udine, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità.

L'incontro

"Il lungo percorso che ci ha portato a varare questa norma è partito con la volontà di raccogliere le migliori esperienze del territorio e farne tesoro - ha sottolineato Riccardi -. Non abbiamo gettato quello che di buono era contenuto in quella norma del 1996 che è stata attualizzata e modernizzata, diventando modello anche per la gestione delle cronicità, vero fenomeno del nostro tempo".

"L'iter è stato condiviso con tutte le realtà del terzo settore che per 26 anni hanno agito a favore delle persone con disabilità creando veri e propri esempi virtuosi di gestione in collaborazione con le istituzioni e il mondo sanitario pubblico - ha detto ancora Riccardi -. Il confronto con queste realtà, nell'ottica del principio della sussidiarietà, continuerà in maniera costante anche grazie all'Osservatorio previsto dalla nuova Legge regionale".

Nel ringraziare gli organizzatori dell'incontro, Riccardi ha voluto sottolineare come questo primo traguardo non sia che un primo passo: "La parte attuativa sarà fondamentale per dare reale applicazione ai contenuti della norma che andranno ad assicurare e garantire in maniera equa su tutto il territorio del Fvg i migliori servizi per le persone con disabilità e per le loro famiglie durante tutto l'arco della loro vita e per il 'dopo di noi'. Lo consideriamo un traguardo di civiltà irrinunciabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale della disabilità, Riccardi: "Percorso comune con le realtà locali"

UdineToday è in caricamento