rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Centro Studi / Piazzale Cavedalis

Ubriaco alla guida, fermato dalla polizia gli lancia addosso della cocaina

Un 48enne udinese già noto alle forze dell'ordine è stato intercettato e arrestato nella serata di lunedì in piazzale Cavedalis

Bloccato per un controllo, lascia l’auto in mezzo alla strada e si disfa della cocaina che aveva con sé, lanciandola sul cofano della volante della polizia. L’episodio si è verificato verso le 19.30 di lunedì in piazzale Cavedalis, e ha avuto come protagonista un 48enne udinese già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato arrestato per le ipotesi di reato di detenzione di droga a fini di spaccio, guida in stato di ebbrezza (è risultato positivo all'alcoltest) e resistenza a pubblico ufficiale.

L'arresto

La pattuglia ha fermato la Opel Insignia sulla quale il soggetto stava viaggiando. Questi ha provato subito la fuga, lanciando parte della cocaina che aveva (gli verranno poi trovati addosso altri quattro grammi contenuti in una bustina) e ingaggiando una colluttazione con gli agenti, che alla fine sono riusciti a bloccarlo e a condurlo al carcere di via Spalato.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida, fermato dalla polizia gli lancia addosso della cocaina

UdineToday è in caricamento