Materiale compostabile e un giardino: riapre la gelateria premiata dal Gambero Rosso

Domani, sabato 1 febbraio, sarà inaugurata la nuova gelateria Fiordilatte di via Cividale a Udine: tutto il materiale a contatto con il gelato sarà 100% green

Recentemente inserita nella lista delle gelaterie con i Tre Coni della guida del Gambero Rosso, la gelateria Fiordilatte di Udine è pronta a riaprire i battenti dopo la pausa invernale. E lo farà sotto una nuova veste: oltre il logo rinnovato, i titolari hanno optato per una netta svolta green. L'inaugurazione è prevista per sabato 1 febbraio, alle 12.

Impatto ambientale

Il 90 % del materiale a contatto con il gelato sarà compostabile: dalle varie tipologie di coppette, alle cannucce, dai cucchiaini, ai bicchierini per le monoporzioni di semifreddo. Anche i contenitori per l’asporto del gelato saranno di carta vegetale così come i sacchi di raccolta rifiuti utilizzati dai clienti saranno in carta biodegradabile. Quello che non cambierà, sarà il gelato.

Il logo

La necessità di rinnovare  il logo della gelateria, che ora riporta il nome della famiglia, «è stata dettata dall’ingresso nella società delle due figlie, Serena ed Elisa, che daranno continuità e un nuovo impulso a quello 35 anni fa era solo un progetto».

La storia

La famiglia Timballo vive e lavora nello stesso luogo, in via Cividale 53, fin dal 1945 quando il nonno paterno, Pio Timballo, apre una rivendita di vini e liquori, attività continuata prima dal papà Elio con la moglie Marcella e poi proseguita dal figlio Giancarlo, fino a quando l’interesse per la produzione artigianale del gelato prevale e il giovane Timballo con la moglie Paola, trasformano il locale in una piccola, accogliente gelateria rigorosamente artigianale. Tutta l’attenzione dei due giovani è dedicata allo studio e alla qualità del gelato, alla ricerca di genuini prodotti del territorio, alla stagionalità.

Rinnovati gli esterni

Le modifiche riguardano anche gli arredamenti interni e lo spazio esterno: una parte degli interni è stata dedicata alla storia, al ricordo di un passato e di una passione per la tradizione. Anche l’esterno della gelateria è stato rivisitato: una pergola proteggerà i clienti dalla pioggia in estate e dal freddo in inverno e un piccolo giardino fiorito è stato dedicato ai bambini e a chi vorrà degustare il gelato con calma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio zona arancione, il Friuli Venezia Giulia è di nuovo "giallo"

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento