rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Palmanova / Via Rota, 1

Abbandonano il gatto di famiglia dopo 20 anni, ma trova subito casa

È successo a Palmanova, con "Batuffolo" lasciato all'Oasi felina della città stellata. Il micio, per fortuna, ha trovato subito dei nuovi padroni

Il gatto Batuffolo ha trovato una nuova casa, dopo aver dovuto abbandonare forzosamente quella in cui aveva vissuto per 20 anni. Eh si, perché i proprietari avevano deciso di disfarsene dopo tutto quel tempo, portandolo all’Oasi felina di Palmanova. «Il gatto sta bene — ci racconta la referente, la signora Rita Cressatti —. Una volta portato qui lo abbiamo sottoposto a tutti gli accertamenti del caso ed è stato trovato in salute. Ora ha una nuova famiglia e siamo contenti per lui. La situazione che lo ha convolto era originale. Di gatti così adulti ne teniamo, di solito, solo nei casi in cui muoiono i padroni. È la prima volta che ci capita una cosa del genere».

Il centro

L’Oasi felina della città stellata è molto attiva, tanto da arrivare a monitorare un centinaio di gatti. «Abbiamo diversi volontari che ci aiutano — spiega Cressatti — e una veterinaria molto disponibile. La Regione ci dà una mano con 500 euro all’anno per le sterilizzazioni. Non è un grosso contributo, ma ci fa molto comodo. Come aiutarci ancora? Se qualcuno ci volesse donare delle crocchette ne saremmo grati. Le divorano!». L’Oasi si trova al civico 1 di via Rota, e si può contattare al 348.3380562.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonano il gatto di famiglia dopo 20 anni, ma trova subito casa

UdineToday è in caricamento