Il Fvg presenta le sue energie rinnovabili all'Expo 2017 di Astana

 

Il Friuli Venezia Giulia approda al Future Energy di Astana con un video, quasi uno spot, che racconta la storia e le origini della produzione energetica in Friuli Venezia Giulia. Il filmato è stato realizzato dalla Ikon Productions di Povoletto con Quasar corporate ed è diretto dal bravissimo regista friulano Giorgio Milocco che per l'occasione si è avvalso dei migliori professionisti locali in circolazione (da Fabio Pappalettera ad Andrea Guarascio,da Debora Vrizzi ad Andrea Badin, e ancora Jonathan Feruglio, Marijana Braikovich, Elis Pantarotto, Emilio Quinzi, Michele Traina e molti altri).

La colonna sonora è Made-In-Friuli, nata dalla collaborazione con il noto compositore e pianista pordenonese Remo Anzovino che ha accettato con entusiasmo questa sfida: il risultato è una costante armonia con le immagini con crescendo efficaci nei tratti salienti del video. 

Decine le location presenti nei 3 minuti che condensano l'energia e la vita "green" presente in Fvg (trovate l'elenco a fine filmato). A fare da fil rouge alla trama, il sorriso e la spensieratezza della piccola Lolli, la protagonista del filmato, simbolo di un futuro che necessita amore per il proprio territorio e cura per le bellezze che la (ci) circondano.

Il progetto della agenzia Havas di Milano, di cui Franco Mattiussi è stato il produttore esecutivo, si intitola "Fvg Small Land / Smart Land" ed è stato commissionato dalla Regione FVG per presentare in Kazakistan il meglio delle nostre realtà nel campo delle fonti rinnovabili, della mobilità sostenibile, del riciclo e del risparmio energetico.

(nella fotografia in basso a sinistra Franco Matiussi di IkonProduction e Giorgio Milocco di QuasarCorporate, a destra Remo Anzovino)

(a sinistra Franco Matiussi di IkonProduction e Giorgio Milocco di QuasarCorporate, a destra Remo Anzovino)-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento