Rifiuti

Da Fvg Strade tolleranza zero per i "furbetti" dei rifiuti

Dal mozzicone di sigaretta ad interi sacchetti di spazzatura, passando per pneumatici e oggetti di vario genere, i fossi delle strade regionali traboccano di immondizie. L'ente regionale ha deciso di inasprire i controlli

Tempi duri per i maleducati che gettano rifiuti dai finestrini dell'auto o li lasciano sui bordi delle strade del Friuli Venezia Giulia. L’ente regionale Fvg Strade vuole contrastare l’escalation di questo fenomeno. Per cui ha stabilito che il personale societario, dotato delle funzioni di Polizia Stradale, intensifichi i controlli e proceda a sanzionare i comportamenti scorretti nei casi previsti dalla legge.

Le multe

Le ultime modifiche del Codice della strada hanno visto aumentare gli importi delle multe previste per questo genere di episodi: si parte da un minimo di 216 euro ad un massimo di 866 per chi getta i rifiuti per strada. Per chi lancia oggetti dal finestrino si va da 52 a 104 euro. Diversa la situazione per chi abbandona immondizie: in questo caso le sanzioni vanno da 300 euro a 3 mila euro. Le strade, in particolare sui cigli e nei fossati di scolo limitrofi, sono piene di rifiuti a tal punto che gli interventi di Fvg Strade sono frequenti. Anche di recente sono dovuti intervenire al fine di mantenere il decoro di strade, pulendo dei tratti di viabilità da quantità incredibili di immondizie. Attività che hanno un costo che viene pagato dall’intera collettività. Nessuna tolleranza quindi, da oggi in poi, per gli incivili che pagheranno le conseguenze di un gesto apparentemente semplice ma, nella realtà, pericoloso e irrispettoso. In molti non si fanno alcun problema a buttare in strada fazzoletti, carte, mozziconi di sigarette, lattine, bottiglie: comportamenti che non rispettano l’ambiente e sono anche pericolosi dal punto di vista della sicurezza stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Fvg Strade tolleranza zero per i "furbetti" dei rifiuti
UdineToday è in caricamento