Amga, da luglio efficace la fusione con Hera: diventerà 'AcegasApsAmga'

Firmato ufficialmente il contratto tra la multiutility udinese e la Spa emiliana, pronta ad emettere 68 milioni di euro di azioni ordinarie

Stipulato ufficialmente oggi l'atto di fusione per incorporazione nella multiutility Hera Spa di Amga, l'Azienda Multiservizi Spa di Udine. L'efficacia della fusione è stata fissata a decorrere dal primo luglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hera emetterà così 68 milioni di azioni ordinarie, circa il 4,6% del capitale sociale post fusione, che ammonterà quindi a 1,48 miliardi di euro . Il commento di Tomaso Tommasi di Vignano, presidente di Amga, rilasciato ai microfoni dell'Ansa. "L'atto di fusione stipulato oggi conclude positivamente il percorso di integrazione di Amga all'interno del Gruppo Hera, iniziato a settembre 2013. In questi mesi abbiamo potuto approfondire la solidità di un progetto industriale che certamente porterà benefici al territorio di Udine e più in generale alla regione Friuli Venezia Giulia. A partire dal primo luglio, AcegasAps, conseguentemente al perfezionamento dell'operazione, muterà la propria denominazione in 'AcegasApsAmga' e costituirà un polo industriale in grado di sfruttare piattaforme tecnologiche e know how sviluppati dal Gruppo Hera a favore di un servizio in grado di offrire ai clienti standard di efficienza ed efficacia ancora più alti, anche in prospettiva - conclude - delle prossime gare gas".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Si aggravano le condizioni di Gianpiero: "la malattia ha continuato il suo lavoro"

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

  • Studentessa universitaria trovata morta in casa

  • Udine Sud, apre un nuovo store di abbigliamento e accessori per la casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento