Sorpreso a rubare per due giorni di fila: questa volta è stato fermato

Un cittadino polacco di 48 anni era stato da poco rilasciato dalla Questura e denunciato per tentato furto quando si è ripresentato sul luogo "del delitto" per portarsi via la merce che non era riuscito a caricare la prima volta. Gli uomini della Squadra mobile sono riusciti a bloccarlo di nuovo

Un 48enne cittadino polacco è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria nel tardo pomeriggio di domenica dalla Polizia di Udine, per ricettazione di una ventina di tubi di rame della lunghezza di cinque metri, rubati da una ditta del capoluogo friulano.

L'uomo era appena stato rilasciato dalla Questura dopo le procedure di identificazione. Sabato notte era stato controllato nei pressi di una zona commerciale a nord della città, a poca distanza dall'azienda che commercia materiali per l'edilizia dove erano stati segnalati movimenti sospetti. Nel giardino della ditta la Polizia aveva trovato accatastati una settantina di tubi di rame, pronti per essere caricati.

L'uomo era stato quindi denunciato per tentato furto. La Squadra Mobile lo ha fermato per un nuovo controllo mentre saliva su un furgone, probabilmente diretto verso la Polonia. A bordo gli agenti hanno trovato i tubi di rame, del valore commerciale di circa 5.000 euro, già riconosciuti come rubati all'azienda. L'uomo è  stato così sottoposto a fermo, ravvisando il pericolo di fuga, e il furgone è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento