Sorpreso a rubare per due giorni di fila: questa volta è stato fermato

Un cittadino polacco di 48 anni era stato da poco rilasciato dalla Questura e denunciato per tentato furto quando si è ripresentato sul luogo "del delitto" per portarsi via la merce che non era riuscito a caricare la prima volta. Gli uomini della Squadra mobile sono riusciti a bloccarlo di nuovo

Un 48enne cittadino polacco è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria nel tardo pomeriggio di domenica dalla Polizia di Udine, per ricettazione di una ventina di tubi di rame della lunghezza di cinque metri, rubati da una ditta del capoluogo friulano.

L'uomo era appena stato rilasciato dalla Questura dopo le procedure di identificazione. Sabato notte era stato controllato nei pressi di una zona commerciale a nord della città, a poca distanza dall'azienda che commercia materiali per l'edilizia dove erano stati segnalati movimenti sospetti. Nel giardino della ditta la Polizia aveva trovato accatastati una settantina di tubi di rame, pronti per essere caricati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo era stato quindi denunciato per tentato furto. La Squadra Mobile lo ha fermato per un nuovo controllo mentre saliva su un furgone, probabilmente diretto verso la Polonia. A bordo gli agenti hanno trovato i tubi di rame, del valore commerciale di circa 5.000 euro, già riconosciuti come rubati all'azienda. L'uomo è  stato così sottoposto a fermo, ravvisando il pericolo di fuga, e il furgone è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

  • Moto contro auto a Udine, centuaro in ospedale in gravi condizioni

Torna su
UdineToday è in caricamento