Pagano con meno di due euro la spesa che ne valeva 100: due udinesi arrestati

Avevano riempito la borsa del supermercato, ma alla cassa si sono presentati solo con una bevanda: individuati dalla polizia, sono stati condotti in carcere

Due uomini, entrambi udinesi, rispettivamente di 23 anni e di 58 anni, sono stati arrestati dalla polizia di Udine per avere rubato diversi prodotti da un supermercato di piazzale valle del But.

I due avevano riempito la borsa della spesa con vari prodotti per un totale di circa 100 euro, ma una volta arrivati alla cassa hanno pagato soltanto un euro e 98 centesimi, il corrispettivo di una bottiglietta di 'Sprite'. I dipendenti del negozio, come riportato dal Messaggero Veneto, si sono accorti del furto e uno degli addetti li ha invitati a fermarsi. I due, però, lo hanno spinto e sono saliti in macchina, scappando.

Una volta allertata la polizia, i due sono stati individuati e fermati poco lontano, in via Feletto: hanno dapprima negato il furto, ma lo scontrino che testimoniava l'acquisto della bevanda ha confermato la loro presenza nel suddetto negozio. Al cinquattottenne, inoltre, è stato trovato addosso un coltello di cui non ha saputo fornire alcuna giustificazione.

Per entrambi, quindi, è scattato l'arresto: il giudice ha disposto la scarcerazione con obbligo di firma, in attesa del processo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento