Furto di rame alla Distilleria Nonino, manomesse le telecamere

Il fatto è accaduto domenica notte, quando dei ladri sono entrati nella distilleria rovinando la recinzione e le telecamere della videosorveglianza. I danni sono ancora da quantificare

L'interno della distilleria

Entrano nella distilleria e fanno scattare l'allarme, quando gli agenti del Corpo vigili notturno arrivano sul posto scoprono che dei ladri si sono introdotti nel capannone della distilleria Nonino, a Persereano, rubando diverse lastre di rame.

 I fatti

Il furto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì scorsi: alcuni malviventi sono entrati attraverso la recinzione della distilleria, mettendo fuori uso le telecamere della videosorveglianza. Prima di darsi alla fuga, i ladri sono riusciti a portare via alcune lastre di rame utilizzate per gli alambicchi della distillazione. Sul posto, oltre le guardie giurate, anche i carabinieri del Nucleo operativo radio mobile di Palmanova e della stazione di San Giovanni al Natisone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

Torna su
UdineToday è in caricamento