Rubato rame per 40.000 euro in un cantiere a Pasian di Prato

Ignoti si sono introdotti all'interno del cantiere forzando la recinzione durante la notte. Sono stati trafugati 35 quintali di cavi elettrici

Hanno forzato la recinzione esterna durante la notte tra il 15 e il 16 gennaio e, dopo essersi introdotti nel cantiere di proprietà della ditta "Letti Cosatto S.r.l.", hanno sottratto 35 quintali di cavi elettrici in rame, per un danno stimato in 40.000 euro.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Martignacco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento