menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane udinese deruba una viaggiatrice in stazione a Treviso: arrestata

La 25enne è stata bloccata subito dalla polfer: era destinataria anche di un divieto di ritorno nel Comune di Treviso

Una 25enne residente a Udine, ma da qualche tempo domiciliata in provincia di Treviso, è stata arrestata dalla polizia ferroviaria per aver derubato una viaggiatrice del suo portafoglio alla stazione di Treviso.

Il furto

La giovane, conosciuta alle forze dell'ordine per reati di furti e droga, ha rubato il portafoglio della viaggiatrice mentre questa si trovava sul marciapiede in attesa del treno. Accortasi del furto, la donna si è messa a urlare mentre la 25enne, per sfuggire alla pattuglia della polfer, ha attraversato i binari della stazione.

L'arresto

La fuga, però, è durata poco: gli agenti sono riusciti a fermarla e l'hanno accompagnata in ufficio, dove dopo gli accertamenti del caso, la giovane è stata trovata in possesso del denaro e di alcune carte di credito appena sottratte alla viaggiatrice. Inoltre, è stata trovata in possesso di un'altra carta di credito intestata a un uomo che aveva presentato denuncia di smarrimento circa un mese fa.

Altri reati

A seguito dei controlli, poi, gli agenti hanno riscontrato che la ragazza è anche destinataria di un divieto di ritorno nel Comune di Treviso. La giovane è stata quindi arrestata e posta ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento