menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monte di Pietà: dove sono finiti i 5 milioni e mezzo di euro?

Non è ancora chiaro chi siano i beneficiari della distrazione fondi operata dalla responsabile dell'Ufficio pegni del Monte di Pietà cittadino. Depositato un esposto in procura e avviata un'indagine interna all'istituto

Nessuna persona sarebbe ancora stata iscritto nel registro degli indagati della procura per l' ammanco di 5,6 milioni dalla Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, causato da una dipendente infedele, come la stessa donna ha ammesso davanti ai superiori che hanno avviato una indagine interna.

In procura nei giorni scorsi è stato depositato un esposto sul caso. Non è chiaro chi o quali siano stati i beneficiari del danaro. Finora, attraverso indagini interne alla banca, non sarebbe stato accertato altro che il denaro, in piccole somme, è stato girato a una pensionata del Trevigiano, in difficoltà, e conoscente della bancaria, che è responsabile Ufficio pegni Monte di Pietà.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento