Tenta di vendere la refurtiva, smascherata dai carabinieri

Dopo aver rubato monili d'oro, una donna ha cercato di venderli ad un compra-oro di Gorizia

I carabinieri della Stazione di Cervignano, a conclusione di serrata attività investigativa scaturita a seguito di una denuncia di furto in abitazione avvenuto a Porpetto ai danni di una 69enne del luogo, hanno raccolto convergenti elementi di responsabilità a carico di una 54enne del posto, già nota ai militari dell'Arma per episodi analoghi.

La refurtiva e la denuncia 

La delinquente, dopo aver commesso il furto, aveva cercato di vendere la refurtiva, numerosi monili in oro del valore complessivo di 2.850 euro, ad un compro-oro del goriziano. I gioielli sono stati recuperati e restituiti alla proprietaria, mentre l’autrice della sottrazione è stata denunciata per l’ipotesi di reato di furto aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • I luoghi di Friuli Doc 2019: le mappe con tutte le informazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento