menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti: a Gonars in azione con la 'tecnica dell'abbraccio'

I carabinieri della compagnai di Palmanova hanno denunciato quattro persone, responsabili di aver sottratto a un anziano residente nella Bassa friulana oggetti d'oro per 1.500 euro di valore

Un abbraccio di ringraziamento per un'informazione ricevuta, dietro al quale si nascondeva solo la volontà di compiere un furto, approfittando del contatto fisico. A subire l'inganno un 67 enne di Gonars, lo scorso 31 marzo, che una volta derubato dei sui preziosi in oro - per un valore di 1.500 euro circa - ha realizzato l'episodio e avvertito i carabinieri. 

Gli uomini dell'Arma della compagnia di Palmanova, comandati dal capitano Maurizio Maiani, hanno individuato e denunciato i quattro responsabili dell’accaduto. Qualche giorno dopo questo episodio gli stessi avevano infatti messo a segno un colpo simile a Osimo, in provincia di Ancona. Proprio in ragione della segnalazione nella cittadina marchigiana i militari sono riusciti a collegare i due fatti e identificare i malviventi. 

Ad agire sono stati due uomini – I. G. di 27 anni e T.M. di 40 – e due donne (autrici dell'abbraccio) – L.R. di 33 anni ed E.L. di 22 – tutti di nazionalità romena e senza fissa dimora in Italia, pluripregiudicati per reati contro il patrimonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento