Rubano 400 litri di carburante nella notte, ma nella fuga abbandonano la cisterna

I ladri hanno agito nella notte tra lunedì e martedì nel comune di Basiliano: all'arrivo dei carabinieri sono però scappati lasciando l'autocisterna sul posto

Immagine d'archivio

Cercano di rubare centinaia di litri di carburante, ma scappano all'arrivo dei carabinieri. Nella notte tra lunedì e martedì, nel comune di Basiliano, alcuni ladri hanno cercato di rubare del carburante da alcuni mezzi che si trovavano all'interno di un'officina: la banda ha prima forzato dei serbatoi, poi ha inserito dei bocchettoni per aspirare il gasolio che era contenunto all'interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono però giunti sia i carabinieri della compagnia di Udine che i vigili notturno, facendo scappare i malviventi. I ladri hanno lasciato sul posto un autocarro con una cisterna dentro cui erano stati inseriti circa 400 litri di combustibile: il mezzo è stato posto sotto sequestro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Udine Est; i rilievi sono stati eseguiti dal personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Udine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento