Cronaca

Rubano 400 litri di carburante nella notte, ma nella fuga abbandonano la cisterna

I ladri hanno agito nella notte tra lunedì e martedì nel comune di Basiliano: all'arrivo dei carabinieri sono però scappati lasciando l'autocisterna sul posto

Immagine d'archivio

Cercano di rubare centinaia di litri di carburante, ma scappano all'arrivo dei carabinieri. Nella notte tra lunedì e martedì, nel comune di Basiliano, alcuni ladri hanno cercato di rubare del carburante da alcuni mezzi che si trovavano all'interno di un'officina: la banda ha prima forzato dei serbatoi, poi ha inserito dei bocchettoni per aspirare il gasolio che era contenunto all'interno.

Sul posto sono però giunti sia i carabinieri della compagnia di Udine che i vigili notturno, facendo scappare i malviventi. I ladri hanno lasciato sul posto un autocarro con una cisterna dentro cui erano stati inseriti circa 400 litri di combustibile: il mezzo è stato posto sotto sequestro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Udine Est; i rilievi sono stati eseguiti dal personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Udine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano 400 litri di carburante nella notte, ma nella fuga abbandonano la cisterna

UdineToday è in caricamento