rotate-mobile
Cronaca

Tentato colpo a Gorizia: arrestate due donne residenti a Udine

Le due udinesi sono state sorprese mentre cercavano di rubare alimenti e vestiti

Sono residenti a Udine le donne arrestate dai carabinieri della stazione di Gorizia e sorprese dagli addetti alla sicurezza mentre tentavano di rubare generi alimentari e vestiti all’interno di un supermercato Famila sito in via G.B. Garzarolli. A finire nei guai G. F., 42enne, pluripregiudicata per reati contro il patrimonio e Z.F., 29enne, segnalata per il medesimo reato.

Le due donne, dopo aver riempito il carrello della spesa di numerosi generi alimentari, avevano poi deciso di pagarne solo una minima parte, occultando nelle proprie borse altrettanta merce per un valore complessivo di 160,00 euro.

Visto quanto rinvenuto, i carabinieri hanno deciso per una seconda perquisizione operata nei confronti delle due donne ed estesa successivamente anche all’ autovettura con la quale avevano raggiunto il pubblico esercizio, una mercedes  a180 cdi. Sul mezzo i militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato altri generi alimentari ed indumenti intimi, sottratti nel medesimo pomeriggio in altri esercizi commerciali del goriziano. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre le due donne sono state condotte alla casa circondariale di Trieste.

Ieri il giudice del tribunale di Gorizia ha convalidato l’arresto e ha disposto per entrambe le donne l’obbligo di firma per tre volte la settimana presso gli uffici dell’Arma. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato colpo a Gorizia: arrestate due donne residenti a Udine

UdineToday è in caricamento