menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto al cimitero di Cussignacco: colpita una donna anziana

Due ragazze, agendo con destrezza, hanno rubato dalla borsetta di una 77enne udinese. Una delle due è stata rintracciata e arrestata dai carabinieri, l'altra è riuscita a fuggire facendo perdere le sue tracce

Una giovane disoccupata, la 24enne S.B. residente a Pradamano , è stata arrestata dai carabinieri in flagranza di reato per furto con destrezza all'interno di una borsetta. Il furto è stato compiuto con una complice che è riuscita a dileguarsi, ma è comunque stata identificata dagli uomini dell'Arma. Si tratta della 35enne residente a Campoformido K.B., denunciata in stato di libertà per concorso in furto.

Vittima della vicenda un' anziana, residente in città, di 77 anni. L'episodio è avvenuto a Cussignacco, nei pressi del cimitero. I militari del Reparto operativo provinciale, comandati dal capitano Pasquariello, hanno anche recuperato la refurtiva restituendola poi alla proprietaria. E'  stata inoltre sequestrata un'auto Lancia Y, di proprietà di S.B.

Le due hanno approfittato del fatto che l'anziana ha lasciato per un attimo incustodita la borsetta per andare a prendere l'acqua per i fiori alla fontana del cimitero. Hanno così prelevato il portafoglio, per poi "ripulirlo" e andarlo a gettare  in un bidone dell'immondizie. Recuperato il portafoglio dal bidone, ed avuta pertanto la prova del delitto, i Carabinieri hanno inseguito le donne riuscendo ad  arrestarne S.B.

Nella giornata di oggi è stata così condannata per rito direttissimo, previo patteggiamento, alla pena di mesi 6 di reclusione ed il risarcimento del danno alla vittima.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento