Pozzuolo: fanno esplodere il bancomat delle Poste di Terenzano

Terzo bancomat preso d'assalto in tre giorni tra il Medio Friuli e la Bassa friulana. Questa volta è stato preso di mira lo sportello postale della frazione di Pozzuolo

Nuovo assalto al Bancomat tra il Medio Friuli e la Bassa. Dopo gli sportelli di GonarsFlambro e Latisana è stato colpito il bancomat della Posta di Terenzano, in comune di Pozzuolo. 

Verso l’una i ladri hanno fatto esplodere la cassa con l'acetilene dopo aver coperto la telecamera con un sacchetto di plastica, causando danni ingenti all’ufficio postale e a tutta la struttura. Non sono riusciti a rubare nemmeno un euro grazie ai sistemi di sicurezza che, nonostante l'esplosione, hanno retto.

Sul posto, per le indagini, i carabinieri della stazione di Mortegliano, la polizia locale e la sezione rilievi dei carabinieri di Latisana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Niente mini zone rosse, Fedriga fa dietro front: si ai tamponi per tutti

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento