menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Furto in abitazione a Tricesimo, pensionato faccia a faccia con il ladro

L'anziano, svegliato intorno a mezzanotte da alcuni rumori, si è trovato faccia a faccia con il malvivente che è comunque riuscito a portare via tre orologi e 700 euro in contanti. Si tratta del secondo episodio in pochi giorni.

Si sveglia nella notte e trova uno sconosciuto incappucciato dentro casa.

E' successo questa notte a Tricesimo quando il proprietario di casa, un pensionato di 81 anni, viene svegliato da alcuni rumori provenienti dalla finestra della camera da letto adiacente alla sua.

La dinamica

Alzatosi per verificare, si trova davanti ad un uomo incappucciato intento a rubare preziosi e contanti. 

Nonostante la presenza dell'anziano il malvivente ha portato a termine il colpo rubando tre orologi e 700 euro in contanti dandosi alla fuga subito dopo essere stato scoperto. 

Solo uno spavento invece per l'anziano che sta bene dopo la brutta esperienza.

Il precedente

Si tratta comunque del secondo caso in pochi giorni a Tricesimo e la comunità ha paura per gli anziani che vivono da soli. Di recente è stata presa di mira una donna che, immobilizzata, minacciata con coltelli da cucina, è stata rapinata da due uomini, sempre in una frazione di Tricesimo; allora i due malviventi erano riusciti a trovare appena di 30 euro. Su entrambi i casi indagano i carabinieri della Compagnia di Udine, comandata dal tenente Ilaria Genoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento