menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri ancora in azione a Udine: presi di mira due negozi del centro

Continua l'ondata di furti in città: nella notte, i Carabinieri sono stati allertati per un furto in via Grazzano, mentre in via Crispi il colpo non è andato in porto.

I furti in provincia di Udine e soprattutto in città sono ormai all’ordine del giorno: nella notte del 25 febbraio i ladri hanno preso d’assalto due negozi del centro, anche se uno dei due colpi non è andato a buon fine. 

In via Grazzano, i malviventi hanno forzato l’ingresso di un negozio di biancheria intima puntando direttamente alla cassa e rubando circa mille euro in contante. Erano i soldi necessari a pagare l’affitto al proprietario dell’immobile.
I titolari hanno avvertito i Carabinieri che si sono recati sul posto per effettuare il sopralluogo. Nella stessa notte, i militari dell’Arma hanno ricevuto un’altra segnalazione: un altro negozio in via Crispi, infatti, è stato preso di mira: i ladri, però, dopo avere tentato di forzare la porta d’ingresso, non hanno portato via nulla.

L’escalation di furti e rapine, come detto, sta affliggendo l’intera provincia di Udine, facendo crescere la paura tra residenti e commercianti abituati, fino a qualche anno fa, a vivere in una zona tutto sommato tranquilla. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento