menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti a Lignano per 20mila euro, nel mirino i turisti dell'est Europa

Tre diversi colpi hanno fruttato un bottino consistente per i malviventi nella zona di Riviera

Triplice furto a Lignano Riviera, con dei turisti nel ruolo di vittime sacrificali. Il metodo usato è stato lo stesso, con i malviventi che si sono introdotti all’interno delle abitazioni occupate e si sono portati via tutto quello che hanno trovato. Il bottino complessivo è stato di 20mila euro, segnale che fa pensare a uno “studio” preliminare dei luoghi da “visitare”.

Il bielorosso

Chi ha subito maggiori danni è stato un villeggiante bielorusso di 43 anni, che tra orologi di pregio, abbigliamento firmato e materiale tecnologico si è visto arrecare un danno di 12mila euro.

Il russo

A un altro soggetto originario dell’est Europa, in questo caso un russo, sono stati invece sottratti beni per un valore che si aggira sui 5.500 euro. In questo caso sono stati rubati un anello d’oro con diamanti, un laptop e un tablet.

Il ceco

A un turista ceco, infine, sono stati portati via 200 euro in contanti, materiale informatico e uno smartphone, per un danno totale di circa 2000 euro. Indagano i carabinieri della stazione di Lignano e i colleghi del Norm della Compagnia di Latisana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento