Furti a raffica nel fine settimana nella zona di Campoformido

Tre colpi andati a segno per oltre 25mila euro in totale di refurtiva e altre segnalazioni di tentativi andati a vuoto

Numerose segnalazioni sono giunte al comando dei carabinieri di Udine, tra ieri pomeriggio e ieri sera con diverse denunce per furto in abitazione. I colpi più grossi sono tre e sono andati a segno tutti nella zona di Campoformido. Più o meno la tecnica usata è la stessa, con effrazione di porte o finestre in assenza dei padroni di casa. A Basiliano, in un'abitazione di via Battisti, sono stati portati via monili d'oro per un valore di 4mila euro. In una casa di via Viuzza a Campoformido sono stati sottratti gioielli per un valore di circa 1550 euro. Il furto più grande è stato messo a segno in via del Pasco, sempre a Campoformido, dove tra oggetti di vario tipo, orologi e preziosi, il bottino ammonta a circa 20mila euro. Altre segnalazioni di tentativi di furti sono giunte nel settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento