rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022

Ancora fiamme in Val Resia: «Siamo friulani, siamo montanari: non si molla mai!»

Una lettrice ci ha inviato un video della situazione di Resia, girato ieri giovedì 21 luglio. I roghi sono ancora attivi e le strade ancora chiuse

Le fiamme in Val Resia sono ancora attive, tanto che oggi sono arrivati due Canadair da Trieste che si riforniscono anche con le acque del lago di Cavazzo: la strada è quindi ancora bloccata, anche per il pericolo di caduta massi. Oggi, venerdì 22 luglio, sono iniziati i lavori per aprire la pista forestale ma le persone sono ancora isolate, visto che il fuoco ha oltrepassato la montagna e sta andando verso la Pontebbana. Non è escluso che venga chiusa anche la via in quella direzione. Ieri dovevano iniziare le scorte per evacuare le persone, ma con il riaccendersi del focolaio le operazioni si sono interrotte e ora la cittadinanza aspetta indicazioni.

La testimonianza

Da Resia si alzano le voci e l'orgoglio di chi vive tra le montagne ed è in pensiero per la propria terra: così ci scrive una nostra lettrice.

La situazione non è facile. Lassù ci sono mia mamma e mia figlia, stanno bene ma sono tutti molto preoccupati! Siamo Friulani, siamo montanari... non si molla MAI!

Si parla di

Video popolari

Ancora fiamme in Val Resia: «Siamo friulani, siamo montanari: non si molla mai!»

UdineToday è in caricamento