menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fumogeni allo stadio: DASPO di 2 anni per un tifoso dell'Udinese

Il 34enne udinese G.T. aveva acceso un bengala in occasione dell'ultima partita al vecchio stadio Friuli tra i bianconeri e l'Atalanta. E' stato identificato dalle telecamere della Questura cittadina

L'ultima di campionato allo stadio Friuli lo scorso 12 maggio, la vittoria dell'Udinese per 2 a 1 contro l'Atalanta da festeggiare e il vecchio impianto, destinato al restauro, da salutare.

Così G.T., 38enne udinese spettatore in curva nord, ha pensato di accendere un fumogeno per celebrare a modo suo la festa.

L'uomo è stato riconosciuto e identificato dalle telecamere del servizio di sicurezza predisposto dalla Questura cittadina, e denunciato per violazione dell'articolo 6 della legge sulle manifestazioni sportive.

Come diretta conseguenza è stato sottoposto al procedimento di DASPO, divieto di accesso a luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive, per ben 2 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento