menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fumogeni al campo sportivo del paese, rischio Daspo per i tifosi

Martedì sera a Manzano è andato in scena il confronto tra la formazione locale e la Sanvitese, per la permanenza in Eccellenza. A fine gara una decina di tifosi della formazione pordenonese sono stati identificati dalle forze dell'ordine a causa dell'accensione di alcune torce

Una decina di tifosi della Sanvitese sono a rischio Daspo, il provvedimento  che vieta l’ingresso alle manifestazioni sportive per un periodo che può arrivare fino a cinque anni. Durante la gara play out per la salvezza in Eccellenza  giocata all’impianto di Manzano - le forze dell'ordine sono intervenute per  identificare una decina di “ultras” che ad inizio gara e durante l'incontro hanno acceso alcuni fumogeni.

La questione ricorda il precedente di Virtus Corno-Chions, finale di Coppa Italia di Eccellenza di un paio d’anni fa, quando tre tifosi e un giocatore della Virtus vennero intercettati, sempre con dei fumogeni in campo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento