menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confartigianato a Friuli Doc, tra stand e iniziative

Diverse attività collaterali animeranno la kermesse eno-gastronomica, per far scoprire l'inossidabile legame del "fare" con il territorio

Una vetrina sui sapori, ma anche sui mestieri che forse meglio di qualunque altra cosa raccontano la natura della nostra gente. Capace, onesta e operosa. Ancora una volta Friuli DOC diventa un’importante occasione di promozione per gli artigiani del territorio che, grazie al sostegno dell’assessorato regionale alle attività produttive, partecipano alla kermesse con 16 aziende, accasate in altrettanti stand lungo via Vittorio Veneto per svelare al pubblico quanto lavoro e quanta competenza si celino dietro ogni produzione. Lavoro che sarà possibile toccare con mano fino a domenica. Visitando gli stand o partecipando a una delle iniziative collaterali organizzate dalla Confartigianato provinciale nell’ambito della kermesse eno-gastronomica.

Anzitutto l’Artigian-tour con un Cicerone d’eccezione qual Claudio Moretti. Ancora una volta - sabato 10 e domenica 11 - il poliedrico attore accompagnerà i visitatori per le strade di Udine alla scoperta della città, dei prodotti agroalimentari e ovviamente di quelli dell’artigianato locale. Una passeggiata di due ore  - l’appuntamento è a palazzo Mantica in via Manin 18/A alle 10.30 - per andare alla scoperta di un’altra Udine. Tra assaggi, cose inedite e naturalmente tante risate. Da non perdere anche l’incontro Doc con Stefano Micelli, docente di Ca’ Foscari che a cinque anni dal successo di “Futuro artigiano” torna sulla manifattura con il libro “Fare è innovare”, raccontando  un modello di crescita basato sulle persone piuttosto che sulle macchine quale chiave per uscire dalla crisi. L’appuntamento, in questo caso, è per le 18 in via Artico di Prampero 7, da Lino’s & Co di cui Andrea Giacomelli racconterà l’esperienza.

GLI STAND ARTIGIANI 

Dove: via Vittorio Veneto. Quando: giovedì 10 settembre dalle 17 alle 21 e da venerdì 11 a domenica 13 dalle 10 alle 21

Chi: Adelia Di Fant di San Daniele (cioccolato – pasticceria); l’Artigianato Clautano di Talamini Rosanna di Claut (lavorazione della foglia di mais - torneria del legno); Ceramiche artistiche di Della Mora Luciana di Codroipo (decorazione ceramiche, produzione di oggetti vari in ceramica e in altri materiali); Coltellerie Masutti di Maniago (produzione e finitura di articoli di coltelleria); Cuori di Terra di Clinaz Catia di Udine (ceramica artistica e oggetti da regalo); Dorbolo' Gubane di San Pietro al Natisone (gubane, strucchi e focacce); Euroblades di Maniago (produzione e finitura di articoli di coltelleria); Gazza Ladra 2 di Pasian di Prato (fiori, piante, addobbi e composizioni floreali);   G.P. Zeta di Zilli Pierpaolo di Udine (T-Shirt e gadget in friulano e riguardanti il Friuli); GNO di Michele Venier di Udine (realizzazione di disegni da stampare su capi tessuti vari); La Gubana della Nonna di Domenis Valeria di San Pietro al Natisone (biscotti, strucchi, gubane e focacce); Le Tortine di Ma di Attimis (Pasticceria fresca confezionata); Molino Moras di Trivignano Udinese (produzione farine artigianali); Peccati di Gola Atelier di Celia De Luca di Tavagnacco (gioielli e accessori in pasta sintetica); Secchi Antonio Roberto di Bertiolo (saponi e decorazioni); Serrametal di Mortegliano (serramenti, infissi, porte e cancelli) . 

PRENOTAZIONI

Tutti gli eventi in programma sono gratuiti, ma hanno posti limitati.  Prenotazioni direttamente sul sito www.confartigianatoudine.com o chiamando il numero 0432.516772. Qui il programma completo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento