rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

È friulana la prima legge che tutela il gelato artigianale

Approvata una norma per la promozione e tutela del gelato di qualità Fvg. "Abbiamo raggiunto un grande traguardo" afferma Giorgio Venudo, capocategoria gelatieri di Confartigianato Fvg

Il gelato è uno dei prodotti più tradizionali ed internazionali della proposta gastronomica in Italia. In Friuli Venezia Giulia il settore delle gelaterie artigianali vede 157 locali nella ex provinica di Udine su un totale di 332 imprese. In tutta la regione si contano più di mille e trecento addetti e quasi ottocento dipendenti.Questi dati sono stati rilevati da Confartigianato Fvg, aggiornati a giugno 2021. 

In Fvg, il consiglio regionale ha approvato un'importante legge di promozione e tutela del gelato di qualità Fvg. Ed la prima di questo genere in Italia. "Siamo molto soddisfatti di vedere trasformato in legge regionale, la prima del genere in Italia, un input che, come categoria, avevamo lanciato circa tre anni fa. - sottolinea il capocategoria gelatieri di Confartigianato Fvg, Giorgio Venudo - Ora auspichiamo che si possa giungere al più presto al disciplinare, che indicherà puntualmente i criteri per identificare un gelato di qualità. Vogliamo essere pronti per la prossima stagione di grande consumo, la primavera-estate".

L'obiettivo è potenziare la formazione di chi lavora nel settore, cercando così di assicurare, al consumatore finale, interlocutori qualificati, un prodotto genuino e realizzato con materie prime del territorio e a regola d’arte. "Saper fare autonomamente il gelato, partendo dalla scelta delle materie prime – sottolinea il gelatiere –, è un patrimonio professionale importante, che consente anche di contenere i costi di produzione". Per questo i gelatieri artigiani del Friuli Venezia Giulia apprezzano l’accento posto nell’articolato sulla formazione dei professionisti del settore e, in particolare, dei responsabili di produzione. Considerato molto positivo, inoltre, il previsto coinvolgimento delle associazioni di categoria nella definizione di metodologie e processi di produzione, nella partecipazione al tavolo tecnico previsto nella disciplina dei corsi di formazione e nella predisposizione dei protocolli di verifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È friulana la prima legge che tutela il gelato artigianale

UdineToday è in caricamento