Lanciato sul mercato il nuovo "Frico vegano"

«Rispondiamo a un'esigenza del mercato» dice il titolare di "Cucina di Carnia", l'azienda che realizza il prodotto

Cucina di Carnia, azienda alimentare impegnata nella produzione di piatti tipici friulani, lancia sul mercato nazionale due nuovi prodotti: il Frico vegano ed il Frico biologico.  Il “Frico vegano” è realizzato con  patate, olio di cocco, amido, proteine del grano, fecola di patate, cipolla, sale, in sostituzione del formaggio. Il “Frico biologico” è a base di patate e formaggi biologici.

«Dopo numerose prove, riteniamo di avere individuato gli ingredienti migliori per un ottimo gusto finale del Frico veg, ed altrettanto per il Frico biologico – afferma Francesco De Franceschi, titolare dell’azienda – . È una sfida quella di creare un piatto nuovo, partendo da un prodotto della tradizione, che risponde alle esigenze del consumatore vegano e di colui che predilige il biologico».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento