Aggredito e rapinato frate 90enne di Rive d’Arcano

Il fatto è successo a Isola Vicentina ai danni di Fra Germano Contardo che è dovuto ricorrere alle cure mediche

Fra Germano Contardo, foto da Facebook

Aggredito e rapinato per un centinaio di euro. La vittima della vile aggressione non è un personaggio qualunque bensì un frate novantenne oginario di Rive d'Arcano in servizio presso il convento di Santa Maria del Cengio a Isola Vicentina. Il religioso, racconta VicenzaToday, è molto conosciuto nella zona per la sua missione quotidiana di raccolta cibo da portare ai poveri. Due giorni fa la triste aggressione.

La rapina

Fra Germano Contardo è stato assalito da ignoti poco lontano dal convento mentre con la sua Ape Piaggio girava - come suo solito da 70anni- fra le case e le aziendea chiedere un dono per i bisognosi in cambio di una benedizione. La rapina gli è costata la frattura di alcune costole e il ricovero in ospedale. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Malo per individuare i responsabili.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento