Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO Frecce Tricolori, la formazione 2020 tra conferme ed esordi

Tra le novità il friulano Oscar Del Dò, classe 1987, che per l'occasione ha festeggiato anche con la paternità

 

Ieri sera a Rivolto, durante il tradizionale scambio di auguri che si tiene all'interno dell'hangar delle Frecce Tricolori, il maggiore Gaetano Farina, comandante della Pan, ha presentato ufficialmente la pattuglia 2020 e alcune delle novità che caratterizzeranno la prossima stagione.

I componenti

Confermati il maggiore Stefano Vit (Pony 1) come capo formazione, come Pony 2 il capitano carnico Alfio Mazzoccoli e Massimiliano Salvatore come solista (Pony 10). Non mancano però le novità. Cresce infatti il numero di friulani all'interno della formazione: al suo esordio nel ruolo di terzo gregario sinistro ci sarà il capitano Oscar Del Dò, classe 1987 da Martignacco, che ieri sera ha anche festeggiato la nascita di sua figlia Giada. 

Altri esordienti

Cambiamenti di ruolo interesseranno anche il primo gregario destro che sarà Federico De Cecco (Pony 3), il secondo gregario sinistro sarà Pierluigi Raspa (Pony 4), il secondo gregario destro sarà Emanuele Savani (Pony 5); nel ruolo di Pony 6 ci sarà Franco Paolo Marocco, che prenderà il posto dello "storico" maggiore Mattia Bortoluzzi. Confermato in un ruolo che già conosce – Pony 8 –  e che darà stabilità alla formazione Alessio Ghersi. Infine a ricoprire il ruolo di secondo fanalino (Pony 9) sarà Simone Fanfarillo, anche lui al suo esordio.

Frecce e Giro

Nel corso della serata è stato presentato anche il nuovo logo per il sessantesimo della Pan e il poster 2020, la cui prima copia è stata consegnata dal maggiore Farina al generale Vittorio Cumin, decano del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico. Anno importante per le Frecce Tricolori che saranno impegnate anche domenica per l'ultimo sovolo stagionale e che il prossimo anno volerranno anche insieme ai ciclisti del Giro d'italia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento