menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forgaria ancora a secco: l'acqua non è potabile da sei giorni

Il sindaco Marco Chiapolino non ha revocato l'ordinanza sulla non potabilità dell'acqua perché i valori sono ancora fuori norma

Il Comune di Forgaria ancora senza acqua potabile. A seguire passo passo la vicenda e ad informare i cittadini sugli svolgimenti il primo cittadino Marco Chiapolino, che ha deciso di non revocare l'ordinanza perché le acque, nonostante le riparazioni dei condotti, non risultano ancora rientrare nei parametri di legge. Dallo scorso 2 ottobre, dunque, i residenti del comune fatta eccezione per l'altopiano del Monte Prat, siano senza acqua potabile. 

Il problema

La causa del problema è riconducibile ad un guasto ai condotti di presa dell'acqua dall'arzino. Guasto che si è provveduto immediatamente a riparare, ma che ha causato l'immissione di acqua sporca, rendendola non potabili. Lo stesso sindaco ha dichiarato che fintanto che i risultati delle analisi delle acque non corrisponderanno ai parametri previsti per legge, l'ordinanza di non potabilità non sarà revocata.

Intanto continua la distribuzione di sacchi d'acqua da tre litri nel comune da parte del Cafc, oltre alla presenza delle autobotti che garantiscono acqua potabile per tutti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento