rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
No vax

Vandali alla Ellero, Fontanini: "Battaglie assurde su basi antiscientifiche"

Il primo cittadino interviene sulle scritte no vax sul muro esterno della scuola media che si trova in centro a Udine

Il primo cittadino di Udine, Pietro Fontanini, ha commentato quanto accaduto ieri mattina alla scuola Ellero, presa di mira da ignoti che hanno imbrattato il muro esterno della scuola con scritte no vax.

Scritte no vax sul muro della scuola

"Sono molto dispiaciuto per quanto è accaduto. Questo fatto denota la qualità di questi personaggi che pensano di fare delle battaglie assurde senza nessuna base scientifica. Il vaccino ci aiuta a contenere l'epidemia e soprattutto a contenere i rischi della malattia provocata dal Covid-19. Le scritte lanciano slogan assurdi! Dire che in Italia abbiamo un governo nazista o dire che i vaccini provocano la morte sono cose assurde," - e prosegue - "la polizia sta svolgendo delle indagini, spero vengano identificati i colpevoli al più presto. Auspico che la pena che decideranno i magistrati possa essere proprio quella di riparare il danno subito, di rimettere a nuovo il muro che è stato imbrattato da questo inutile atto vandalico". Fontanini conclude: "Resta il rammarico e la perplessità che ci siano ancora persone qui a Udine che non riescono a capire la gravità della situazione che stiamo vivendo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali alla Ellero, Fontanini: "Battaglie assurde su basi antiscientifiche"

UdineToday è in caricamento