Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Minori non accompagnati, Novelli: "Cividale attende 278mila euro di rimborsi"

Le parole del deputato di Forza Italia Roberto Novelli. La città ducale, ha raccontato, attende 278mila euro di rimborsi per l'accoglienza. Se il fondo è esaurito, propone il deputato, lo si rifinanzi

Roberto Novelli

“Il Governo non può pensare di lavarsi le mani di fronte a un Comune che attende 278 mila euro di rimborsi per l’accoglienza dei minori non accompagnati. Le amministrazioni comunali, come nel caso di Cividale, fanno la loro parte, la Regione pure, anche il Ministero faccia lo stesso: rifinanzi il fondo e copra la sua parte di rimborsi a favore del Comune di Cividale e di tutte le altre amministrazioni che attendono di vedersi liquidata la quota”

Lo afferma in una nota il deputato di Forza Italia Roberto Novelli.

La richiesta di chiarimento

“Il problema è nazionale, ma è più evidente nelle regioni di confine come il Friuli Venezia Giulia, dove frequenti sono gli arrivi di minori non accompagnati provenienti dall’Est Europa e dai Balcani. Le leggi nazionali hanno assegnato ai comuni un ruolo fondamentale di prima accoglienza, ma i costi non possono e non devono essere sostenuti dalle amministrazioni locali - ha affermato - Se il Fondo nazionale è esaurito lo si rifinanzi immediatamente e subito dopo si liquidi tutte le pendenze con i Comuni, a partire dai 278mila euro relativi al quarto trimestre del 2017 che il Comune di Cividale attende.

"Ho ragione di pensare che lo stesso problema possa esserci anche in altre parti d’Italia e ho perciò predisposto un’interrogazione al ministro degli Interni per sapere quanti e quali sono i comuni italiani che hanno richieste di rimborsi inevase relative alle spese per l’accoglienza dei minori non accompagnati e per sollecitare il Governo a rifinanziare il fondo e rimborsare i Comuni come previsto dalla legge”, conclude Novelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minori non accompagnati, Novelli: "Cividale attende 278mila euro di rimborsi"

UdineToday è in caricamento