rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Oltre 400 gli studenti beneficiari del fondo per l'acquisto di materiale scolastico

Assessore Basana: «Fieri di sostenere le spese per l'educazione e lo studio»

Sono 437 gli studenti delle scuole primarie e secondarie di Udine che potranno beneficiare di un contributo per l'acquisto di libri di testo e materiale scolastico grazie a una parte dei proventi del lascito Fior Benvenuto Elia. Sono infatti questi i numeri alla chiusura dei termini del bando per accedere al sostegno individuale per l'acquisto di materiali e strumenti necessari per lo svolgimento delle attività scolastiche degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado delle scuole del Comune di Udine.
 
«Siamo fieri di sostenere le spese per l'educazione e lo studio degli studenti grazie a questo strumento che va a integrare di tutti gli altri già messi in campo – spiega l'assessore all'Istruzione Raffaella Basana - .I fondi rimasti inutilizzati alla scadenza dei termini saranno rimessi a disposizione con un secondo bando che andremo a indire a inizio 2018».
 
Il provvedimento è stato introdotto nel 2017 dall'amministrazione comunale e riservato agli studenti nati e residenti nella provincia di Udine con un Isee inferiore a 7.500 euro, e iscritti alle scuole primarie e secondarie di primo grado. Nel dettaglio, le domande  di contributo riferite alla frequenza nelle scuole primarie sono state 296, mentre 141 sono riferite alle scuole secondarie. I contributi saranno erogati in forma di buoni cartacei (ticket), prefinanziati dal Comune, da utilizzare per gli acquisti.

 
Tale misura va a sommarsi ai fondi già previsti in passato a contributo della spesa delle famiglie per l’acquisto dei libri di testo per gli alunni residenti nel capoluogo friulano che frequentano la scuola secondaria di 1° grado con Isee inferiore a 14mila euro. Anche in questo caso il contributo sarà erogato in forma di buoni cartacei, prefinanziati dal Comune, da utilizzare per l’acquisto di libri di testo per i quali non si usufruisce dell’intervento di comodato gratuito attuato dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 400 gli studenti beneficiari del fondo per l'acquisto di materiale scolastico

UdineToday è in caricamento