La Fondazione Crup porta le Frecce Tricolori al "Malignani"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Duecentocinquanta studenti hanno partecipato alla lezione "A scuola con le frecce tricolore" la cui prima edizione del 2015 si è tenuta nell'Istituto A. Malignani di Udine il 15 gennaio. Si tratta di un'iniziativa della Fondazione Crup che, per il quinto anno consecutivo, propone un percorso di incontri tra studenti e piloti della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Accanto al direttore della Fondazione Crup Luciano Nonis, che ha ricordato l'importanza dell'incontro nel consegnare agli allievi un messaggio di valori, è intervenuto il dirigente scolastico Andrea Carletti, che ha sottolineato come al Malignani l'evento assume un valore speciale perché qui l'esperienza della Pattuglia Acrobatica Nazionale non è solo un esempio morale da seguire ma una vivida testimonianza professionale che si riflette direttamente sulla materia di studio, le Costruzioni Aeronautiche.

Dopo l'introduzione del maggiore pilota capo formazione Mirco Caffelli, la parola è passata al solista Fabio Capodanno. A partire dalla propria straordinaria esperienza personale, il capitano ha illustrato i dettagli della preparazione professionale e psicologica che un pilota deve affrontare, per poi entrare nel merito delle più scenografiche descrizioni del suo lavoro grazie alla proiezione di alcuni video. In conclusione, dalla tensione verso la realizzazione di un sogno, attraverso il duro lavoro, si possono raggiungere livelli di eccellenza in tutti i settori professionali, ma in particolare quelli che riguardano il mondo dell'aeronautica: questa la testimonianza della Pattuglia Acrobatica Nazionale e la vera lezione agli allievi del Malignani.

Torna su
UdineToday è in caricamento