Focolaio in carcere: il coronavirus arriva dietro le sbarre

Sono 116 i contagiati tra i detenuti del carcere di Tolmezzo, ma ci sono positivi anche tra le guardie carcerarie e trai dipendenti

Il carcere di Tolmezzo

Il virus non si ferma davanti a niente e nessuno e così èentrato anche in carcere. La situazione presso la casa circondariale di Tolmezza comincia ad essere preoccupante: ci sono 116 positivi tra i detenuti (più della metà, visto che sono 203 in totale), 15 tra gli agenti e un impiegato. Tra i contagiati, per due si è reso necessario il trasferimento in Pronto soccorso per le condizioni di salute. 

La situazione

Al momento, la maggior parte dei contagiati sono asintomatici. Soltanto due persone sono state portate in ospedale dopo aver manifestato sintomi che destavano un po' di preoccupazione. La direzione del carcere sta vallutando, a fronte dei numeri così importanti, se spostare alcuni detenuti: la struttura era pronta ad ospitare un'area di isolamento con 20 posti letto che sono evidentemente insufficienti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Lutto nel mondo della politica, addio ad Andrea Simone Lerussi

  • Vaccino anti Covid-19, ecco il piano del Friuli Venezia Giulia

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento