rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Cassacco

Finte volontarie della protezione animali scoperte a Cassacco

Due donne, nel pomeriggio di martedì, hanno suonato a diversi campanelli del paese per chiedere denaro con la scusa della tutela animale

Due donne in giro con un cagnolino, allo scopo di alimentare ancora più tenerezza, che suonano ai campanelli delle case chiedendo offerte in denaro per una fantomatica assistenza ad animali abbandonati. Una delle persone che se l’è viste di fronte, insospettita, avverte i carabinieri e chiede l’esibizione di una tessera autorizzativa, e così la coppia fugge a gambe levate, facendo perdere in pochi attimi le proprie tracce. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri a Cassacco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finte volontarie della protezione animali scoperte a Cassacco

UdineToday è in caricamento