menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto con i finestrini rotti

L'auto con i finestrini rotti

Furto nel parcheggio, la derubata: «Gli spezzerei la schiena»

La rabbia di una donna che ha visto distruggere i finestrini della sua autovettura

«Mia figlia si è incontrata con un’amica in un bar della zona, giusto una ventina di minuti, e una volta uscita ha trovato l’amara sorpresa, con i finestrini dell’auto rotti. Mi creda, spero di non trovarli, perché gli spezzerei la schiena. Una volta resi inermi sarei soddisfatta, e andrei dai carabinieri ad autodenunciarmi».

Il problema sicurezza

Non usa di certo mezzi termini l’udinese Silvia Montich per raccontare il disagio subito dalla figlia e da lei, proprietaria della vettura - una Lancia Y -, i cui cristalli sono stati infranti la sera di mercoledì fuori da un bar in zona Terminal Nord. «Dopo aver spaccato i vetri hanno avuto accesso al bagagliaio - ci ha raccontato la signora - portandosi via alcuni vestiti». «Non è una questione di valore delle cose sottratte o distrutte - ha chiuso Montich - ma della percezione di sicurezza che c’è in giro. Ne ho veramente le tasche piene di questo andazzo, sono stanca». L'episodio è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento