A Udine si gira un film con il "Dandi" di "Romanzo Criminale"

Riprese al via il 4 settembre per l'ultimo lavoro del regista goriziano Matteo Oleotto

Alessandro Roja

Inizieranno la prossima settima a Gorizia, con dei momenti di lavoro anche a Udine, le riprese dell'ultimo lavoro del goriziano Matteo Oleotto, regista del successo "Zoran, il mio nipote scemo". Si tratta di un film per la televisione prodotto dalla Rai, che avrà come protagonista l'attore romano Alessandro Roja, popolare per aver interpretato il personaggio di "Dandi", ispirato alla figura del malavitoso Enrico "Renatino" De Pedis, nella serie "Romanzo criminale". Parte della troupe è stata vista lavorare in città la settimana passata. In base ai primi riscontri avuti Roja dovrebbe rivestire il ruolo di un ricercatore universitario. Maggiori dettagli verranno resi noti nella conferenza stampa che lo staff sta predisponendo per i prossimi giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Cenetta tra amici in appartamento, la vicina chiama la Polizia

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento