Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Debito" horror tutto friulano, al via il crowdfunding per la realizzazione

L'idea è del regista esordiente Luca Bertossi già vincitore di diversi premi per i suoi cortometraggi. Per "il debito" è nata una nuova campagna di crowdfunding per la raccolta della somma necessaria alla realizzazione

 

Una campagna di crowsfunding per finanziare un film horror tutto friulano. È ufficialmente aperto su Eppela il primo crowdfuinding della Deep Mind Film Factory.

“Da sempre nel cinema indipendente tante buone idee vengono scartate per mancanza di fondi – dice Luca Bertossi, il giovane regista - noi della Deep Mind Film Factory siamo sempre riusciti a portare a termine i nostri progetti, sempre autoprodotti. Ma ora abbiamo bisogno di voi. Crediamo molto in questo progetto e sarà un’avventura più dispendiosa dei cortometraggi precedenti, si tratta di un film horror (dal titolo “Il Debito”) che tratta le tematica del lutto e dei rapporti tra consanguinei che non si conoscono veramente”.

La trama

 A chi supporta il progetto, viene corrisposto un piccolo riconoscimento (in base all’entità della donazione). Il corto è scritto da Furio Reini, premiato sceneggiatore di Pordenone, due volte finalista al Premio Matador e sarà co-prodotto da “Attivamente Italia”.

Questa la trama: Margherita e Veronica si trovano con il fratello adottivo Diego nella casa dove è morta la madre: nell'attesa della risoluzione dell'eredità verranno a conoscenza del passato della loro famiglia... domande che le due sorelle si sono sempre poste sin da quando la madre aveva cacciato tutti e tre di casa. Diego invece non vede l'ora di andarsene: quella casa per lui evoca brutti ricordi, saranno proprio questi a scatenare una reazione a catena.

La Deep Mind Factory ha realizzato un teaser del cortometraggio, visibile sul canale YouTube e direttamente sulla pagina del crowdfunding.  "Ci tengo a ringraziare le persone che ci aiuteranno, Il cinema è fatto di persone, e senza le persone non si possono fare i film” chiosa Luca, regista del cortometraggio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento