rotate-mobile
Cronaca Via Colugna / Via Brazzacco

Nonnina resta intossicata mentre dorme, salvata dai vicini che danno l'allarme

Per entrare nella casa della 94enne è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco

Decide di riposare qualche ora ma si dimentica il gas della cucina aperto, ma viene salvata dall'allarme dato dai vicini. A scampare alla tragedia una nonnina di 94 anni residente in un appartamento di via Brazzacco, in zona Ospedale civile. La donna, da quanto riportato, non si sarebbe accorta della fuoriuscita del gas da un fornello che, in breve tempo, si è liberato all'interno dell'abitazione e nel resto del condominio.

I vicini di casa, messi in allerta dal forte odore, hanno cercato più volte di richiamare l'attenzione della signora, che però non dava risposta. A quel punto, temendo il peggio, gli inquilini hanno deciso di allertare i soccorsi. Sul posto sono giunti poco dopo i Vigili del fuoco, che sono riusciti ad entrare nella dimora della signora che, probabilmente a causa delle esalazioni, era caduta in un sonno profondo, restando intossicata.

Una volta all'interno dell'appartamento gli uomini del 115 hanno aperto immediatamente le finestre e hanno chiuso il fornello. Insieme a loro anche lo staff del 118, che si è preso cura dell’anziana, che vive sola ma che fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto due mezzi dei Vigili del fuoco, l'automediaca e un'ambulanza. 

18235947_10154335748546286_574004451_o-2

18261225_10154335763211286_1728362972_o-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonnina resta intossicata mentre dorme, salvata dai vicini che danno l'allarme

UdineToday è in caricamento