menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano Salmè all'esterno del teatro e il volantino diffuso

Stefano Salmè all'esterno del teatro e il volantino diffuso

FOTONOTIZIA La protesta contro il concerto di Massimo Zamboni

Come annunciato Stefano Salmè e altri militanti di Fiamma Nazionale hanno distribuito dei volantini criticando il patrocinio del Comune di Udine

Lenin, Stalin e Mao - da sinistra verso destra -, scelti come immagine simbolo. In appendice poche parole, già espresse in precedenza, sulla vicenda: «Vergogna! Si celebrano 100 milioni di morti con il patrocinio del Comune di Udine». È con un pieghevole così che alcuni esponenti di Fiamma Nazionale, guidati da Stefano Salmè, hanno voluto protestare contro quella che ritenevano un’iniziativa che il Comune di Udine non avrebbe dovuto patrocinare. Le ragioni della cosa erano già state chiarite nei giorni precedenti dall’organizzatore del concerto, Loris Tramontin, ma evidentemente la spiegazione non ha soddisfatto coloro che poi hanno manifestato distribuendo i volantini. Sul posto anche carabinieri e polizia, che hanno monitorato la protesta, avvenuta in grande tranquillità.
WhatsApp Image 2017-11-16 at 09.41.12-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento