menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini di oggi scattate da Giulietta Merighi

Le immagini di oggi scattate da Giulietta Merighi

Sappada festeggia la Patrie dal Friûl, Mazzocato: "La fede ha forgiato i friulani"

Oggi a Sappada i festeggiamenti del 940° anno dalla Fondazione della Patrie. Tutto il paese imbandierato di vessilli con l'aquila friulana per chiedere di rispettare la volontà dei cittadini locali di unirsi al Friuli. L'Arcivescovo di Udine ha celebrato la messa solenne

Oggi a Sappada si sono celebrati (in anticipo di un giorno) i 940 anni dalla Fondazione della Patrie dal Friûl. Fra molte altre autorità, per la Regione era presente il presidente del Consiglio, Franco Iacop, che domani esporrà la bandiera del Friuli sulla facciata del palazzo regionale a Trieste, e per la Provincia di Udine, immancabile, il presidente Pietro Fontanini.  Vessilli ovunque in paese, anche in chiesa, dove mons. Andrea Bruno Mazzocato, arcivescovo anche di Sappada, ha parlato al popolo friulano.

Le immagini di oggi scattate da Giulietta Merighi

"Uno Stato scompare quando è sconfitto militarmente o è politicamente ed amministrativamente annesso ad un altro. Un popolo scompare quando dimentica la sua anima e le sue tradizioni. L'anima del popolo friulano è stata forgiata nella fede cristiana e nei valori morali del Vangelo". Questo uno dei passaggi più importanti della sua omelia.  Che poi è proseguita: "Queste sono le radici che hanno generato le tante comunità del nostro bel territorio. È quest'anima che non vogliamo smarrire perché segnerebbe la vera fine dell'identità del popolo friulano. La salvezza del Friuli e della sua identità vien dal basso: dalle coscienze dei friulani formate ai grandi valori evangelici e da comunità che hanno un anima forte". 

Durante la giornata, all'arrivo della staffetta di 100 chilometri, è intervenuto anche l'assessore regionale alla Cultura, Sport e Solidarietà Gianni Torrenti: "Il Friuli Venezia Giulia attende Sappada a braccia aperte - ha affermato l'assessore-, nel rispetto della volontà espressa dai cittadini. Il raggiungimento dell'obiettivo di ricongiungere Sappada al Friuli Venezia Giulia va perseguito senza  polemiche e conflitti e nella piena unità di intenti - ha aggiunto-, perché possa concretizzarsi la volontà manifestatasi in sede di consultazione popolare". Il riferimento è al referendum del 2008 che vide il 95 per cento della popolazione di Sappada favorevole al passaggio dal Veneto al Friuli Venezia Giulia. La staffetta a conclusione dei festeggiamenti sappadini, che ha visto una grande partecipazione di pubblico, è stata organizzata dal dirigente sportivo ed ex campione europeo di atletica leggera Venanzio Ortis.

IMG_2571-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento