menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa popolare, successo a Mortegliano

Si è tenuta il 5 luglio: una giornata con i volontari e autorità per la comunità locale, con l'impegno della Coop. Sociale Ambra. Annunciata l'apertura del Centro Diurno Alzheymer

Sabato 5 luglio nel parco dell'Istituto Assistenziale “Italia Rovere Bianchi” di Mortegliano, gestito in appalto da Cooperativa Sociale Ambra, si è tenuta una vera festa popolare, con la collaborazione fattiva di decine di volontari, della Sezione Alpini di Mortegliano e con la partecipazione del sindaco e della vice sindaco della città.
L'obiettivo, sicuramente centrato, era creare una bella occasione di integrazione con la comunità e il territorio per condividere valori e sviluppare la socialità tra le persone.

Festa, animazione, giochi e musica, incontro di familiari e cittadini e motivo per confermare l'impegno per il continuo miglioramento dei servizi, sia da parte dei responsabili della cooperativa, che dell’Amministrazione Comunale.

Il sindaco Alberto Comand, la vice sindaco Michela Paulitti, il presidente di Coop Ambra Roberto Mainardi e il coordinatore dei servizi Filippo Ramon hanno salutato un anno trascorso all’insegna della ricerca costante della relazione, dell’attenzione e del coinvolgimento sia delle persone ospiti che delle famiglie e del territorio, non nascondendo le difficoltà, ma valorizzando la costante volontà di migliorare.

Sono stati sottolineati alcuni punti fondamentali, quali l’apertura del Centro Diurno Alzheymer e l’avvio della collaborazione con l’Università di Udine nel campo dello sviluppo di qualità delle prestazione infermieristiche per anziani, oltre che della personalizzazione dei progetti assistenziali.

Dopo lo squisito pranzo organizzato dagli Alpini, al quale hanno partecipato oltre 230 persone, la giornata è proseguita con giochi, balli e lotteria con i premi offerti da alcuni negozianti della città. Una bella occasione per tutta la comunità di Mortegliano e per gli anziani ospiti dell'Istituto, che hanno avuto la possibilità di vivere momenti sereni in compagnia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento